Le regolazioni sugli orologi

Gli orologi da polso e gli orologi da tasca, hanno il sistema bilanciere - spirale.
La regolazione avviene intervenendo sulla lunghezza della spirale.

Orologi da polso meccanici

Se un orologio meccanico da polso, deve essere regolato, questo dovrà essere portato preferibilmente da un orologiaio che possiede le conoscenze e gli strumenti adatti per tale obiettivo.

Generalmente questa operazione viene effettuata con una macchina apposita (cronocomparatore), che però indica una regolazione momentanea riferita al periodo di controllo dello strumento.

Se dopo tale controllo si vuole una maggior precisione, si deve fare la media settimanale degli scarti dell'orologio per circa un mese, per poi riportarlo all'orologiaio che provvederà alla regolazione "personalizzata" rispetto agli scarti registrati dall'utilizzatore.

Naturalmente, dopo la revisione nel nostro laboratorio, questo intervento viene eseguito gratuitamente e contemporaneamente al controllo dell'ampiezza e repère.

Orologi da polso a diapason

Per quanto riguarda gli orologi a diapason, ormai quasi del tutto scomparsi, esiste uno strumento e una macchina apposita.

Orologi da polso con le pile

Nel caso di orologi con le pile non è più possibile alcuna regolazione.
Questo tipo di movimento è tarato dalla fabbrica costrutrice.
Se sorgono problematiche si può solamente sostituire il circuito integrato.

Solamente le prime produzioni avevano la possibilità di essere regolati.